Archivio: Chi è

Ci sono 77 risultati per "Chi è"
San Josemaría e la Rosa di Rialp

San Josemaría e la Rosa di Rialp

San Josemaría fu sempre certo dell'intervento materno della Madonna nella storia dell'Opus Dei. Nel novembre del 1937, durante la dura traversata dei Pirenei, Santa Maria accese la speranza del fondatore con una rosa.

La Madonna di Guadalupe

La Madonna di Guadalupe

Il 12 dicembre si festeggia la Madonna di Guadalupe. San Josemaría amava molto le vicende che hanno portato alla nascita della devozione della Vergine di Guadalupe.

Il 6 ottobre a Roma

Il 6 ottobre a Roma

Quindici anni fa san Giovanni Paolo II canonizzò Josemaría Escrivá. Di seguito una galleria di foto di quella giornata. Ogni immagine è accompagnata da un brano dell'omelia del Santo Padre.

Foto
In che modo io potevo “lasciare traccia”?

In che modo io potevo “lasciare traccia”?

José racconta l’effetto che ha prodotto nella sua vita la lettura del libro del fondatore dell’Opus Dei: «‘Cammino’ mi ha fatto capire che Dio non solo stava in chiesa le domeniche, ma era presente in ogni istante della mia vita».

Testimonianze
San Josemaría e la Madonna di Montserrat

San Josemaría e la Madonna di Montserrat

San Josemaría fu un grande devoto della Madonna di Montserrat. C'è il riscontro di un'intensa relazione con il santuario negli anni '40, specialmente verso la fine del 1946, anno in cui si trasferì a vivere stabilmente a Roma. L'affetto per la Madonna di Montserrat, tuttavia, continuò per sempre. Fu proprio in una sua festa, il 27 aprile del 1954, che fu guarito da diabete, dopo un attacco fortissimo durante il quale fu sul punto di morire.

Il fondatore dell'Opus Dei ad Ars

Il fondatore dell'Opus Dei ad Ars

San Josemaría ricorse sempre con fede all'intercessione del "Curato d’Ars" che è patrono di tutto il clero secolare. Il suo primo viaggio alla città di Ars, per conoscere i luoghi dove san Giovanni Maria Vianney svolse il suo compito sacerdotale e pregare davanti ai suoi resti, fu nel 1953. Poi vi tornò in numerose occasioni.

«Ho avuto la sensazione di essere arrivata a casa»

«Ho avuto la sensazione di essere arrivata a casa»

«Sono stata battezzata nella chiesa evangelica luterana e ho ricevuto anche la cresima, però non posso dire di essere stata una buona cristiana». Così Sirje, medico anestesista, comincia a raccontare come ha scoperto ‘Cammino’, il libro di san Josemaría.

Testimonianze
«Cammino» e le strade della vita

«Cammino» e le strade della vita

Un giorno Joanna, di Portorico, ha ricevuto, attraverso Facebook, una richiesta di amicizia. In tal modo ha potuto riprendere i contatti con la sua bambinaia. Dopo la gioia iniziale, la sua amica le ha domandato: “Potresti procurarmi il libro «Cammino»?”.

Testimonianze