Mons. Fernando Ocáriz nomina l’Assessorato centrale

Il nuovo prelato ha nominato i membri dell'organismo che, assieme al Consiglio generale, lo aiuterà nel governo della prelatura.

Dall'Opus Dei
Opus Dei - Mons. Fernando Ocáriz nomina l’Assessorato centrale Da sinistra a destra: Rosário Líbano Monteiro, María Díaz Soloaga, Nicola Waite e Adeline de Rosny.

Mons. Fernando Ocáriz, nuovo prelato dell'Opus Dei, ha nominato i membri dell’Assessorato centrale, organismo che, insieme al Consiglio generale, assiste il prelato nel governo pastorale della prelatura.

Con l'approvazione delle congressiste del Congresso generale, Mons. Ocáriz ha nominato Isabel Sánchez Serrano (Murcia, Spagna, 1969) Segretaria Centrale e María Díaz Soloaga (Madrid, Spagna, 1970), Segretaria dell’Assessorato.

Per la cura dei diversi ambiti del lavoro formativo e apostolico con i giovani, le famiglie, le iniziative educative e sociali, ecc., il prelato ha anche nominato: Nicola Waite (Oxford, Gran Bretagna, 1979), Carla Vassallo (Palermo, Italia, 1976), Kathryn Plazek (Pittsburgh, Stati Uniti, 1988), vicesegretarie; Susana López (León, Spagna, 1971) e Rosario Libano Monteiro (Lisbona, Portogallo, 1960), prefetta degli studi e prefetta delle numerarie ausiliari rispettivamente, e Inocencia Fernández (Madrid, Spagna, 1954), procuratrice centrale per l’amministrazione delle risorse.

Sono stati nominati anche le delegate regionali nelle diverse circoscrizioni in cui si divide geograficamente il lavoro apostolico della prelatura.

Ulteriori informazioni sul Congresso elettorale