Sono stato ricompensato con 35.000 euro.

Uno dei miei figli sta attraversando una situazione economica difficile, perché la sua piccola ditta è sotto sequestro. Visto l’impossibilità di aiutarlo economicamente, ho chiesto ai coniugi Alvira di darmi una mano.

Favori
Opus Dei - Sono stato ricompensato con 35.000 euro. Foto: Flickr HIRIAN ALDIZKARIA

Desidero farvi partecipi di una cosa che mi è successa e che mi ha riempito di meraviglia. Accanto alla fotografia dei miei genitori, ormai defunti, tengo quella di Tomás Alvira e di sua moglie Paquita, e tutti i giorni prego per la loro beatificazione.

Uno dei miei figli sta attraversando una situazione economica difficile, perché la sua piccola ditta è sotto sequestro. Visto l’impossibilità di aiutarlo economicamente, ho chiesto loro di darmi una mano. Grande è stata la mia sorpresa quando l’altro giorno mi sono svegliato a mezzanotte con la premonizione che il mio biglietto della Lotteria nazionale era stato sorteggiato e premiato.

La mattina dopo ho potuto avere la conferma che effettivamente il mio biglietto aveva vinto un premio di 35.000 euro. Sono pienamente convinto che è stato un favore che mi hanno concesso, accogliendo la mia reiterata richiesta. Li ringrazio infinitamente e spero di vederli presto sugli altari.

J.M.P. (Malaga)