Un favore completo

La testimonianza di C. M. H. (Porto Rico) che continua a raccomandarsi a san Josemaría, dopo la grazia ricevuta dal Fondatore per il lavoro di suo padre.

Favori ricevuti per la sua intercessione
Opus Dei - Un favore completo

Da un anno e mezzo chiedevo a san Josemaría un lavoro per mio padre. Dopo vari tentativi, ottenne un impiego fisso e a tempo pieno. Però poco prima di Natale si ruppe il veicolo che utilizzava per consegnare la mercanzia. Il suo diretto superiore gli disse che c’erano due possibilità: aspettare due settimane, il tempo della riparazione, o cercare un altro lavoro.

Quando i miei genitori me lo hanno raccontato, ho chiesto a san Josemaría di terminare il favore che aveva cominciato. Mio padre parlò con il direttore dell’impresa, per vedere se ci fosse la possibilità di essere distributore indipendente. Gli rispose che perché era lui, e non un altro, gli avrebbero offerto questa possibilità. Gli affittarono un veicolo per un mese, il tempo perché mio padre ne acquistasse uno suo.

I miei genitori erano molto contenti, ma non smettevamo di raccomandarci a san Josemaría. Passò il mese, e la prima settimana di gennaio stette senza lavoro. Proprio due giorni prima del compleanno di san Josemaría lo chiamarono per dirgli che gli era stato approvato l’acquisto del veicolo, e che poteva andarlo a prendere. Dato che ora dipende direttamente dall’impresa senza intermediari, guadagna un po’ di più, il che serve a pagare il veicolo di lavoro e quello familiare. Benché ora ci siano da pagare due rate mensili, si fa in modo di regolarsi. Mia madre mi ha detto di continuare a raccomandare a san Josemaría due progetti che hanno per quest’anno. Io ne approfitto per chiedere a san Josemaría che uno dei progetti sia di andare a ringraziarlo a Roma.

La Novena del Lavoro è scaricabile in formato pdf.