Una statua di san Josemaría a Marsiglia

Sabato 18 giugno il Prelato dell'Opus Dei, alla presenza del Cardinal Bernard Panafieu, arcivescovo di Marsiglia, ha benedetto una statua di san Josemaría, opera dello scultore Louis Taddeï.

Foto e Iconografia
Opus Dei - Una statua di san Josemaría a Marsiglia Marsiglia, Francia.

Mons. Javier Echevarría, Prelato dell’Opus Dei, ha preso parte alla cerimonia in Francia che ha avuto luogo sabato 18 giugno scorso nella Basilica del Sacro Cuore a Marsiglia.

La collocazione e la benedizione della monumentale statua di San Josemaría, effettuata dal Prelato dell'Opus Dei, cade a pochi giorni dalle celebrazioni per il 30° anniversario del transito in cielo del Fondatore dell’Opus Dei. Mons. Echevarría ha voluto esser presente alla cerimonia che rappresenta un riconoscimento significativo per la figura di san Josemaría, che tanto ha amato e pregato per la Francia. L’attuale Prelato dell’Opus Dei ne è stato testimone diretto, dal momento che è stato stretto collaboratore del Fondatore dal 1953 fino alla morte, nel 1975.


Virginie Pappalardo, organizzatrice dell’evento, spiega che l’idea di dedicare una statua a san Josemaría è nata nel 2002, in occasione della canonizzazione del Fondatore dell’Opus Dei. Alcuni giorni prima del 6 ottobre, "migliaia di persone sono partite dal porto di Marsiglia diretti a Roma per assistere alla Canonizzazione e, osservando la fede di tanta gente, ci siamo resi conto che era un santo popolare, che godeva di gran devozione diffusa anche in Francia".