Lettere pastorali del Prelato

Lettera del Prelato (dicembre 2016)

"Corriamo il pericolo - scrive mons. Echevarría - che l’agitazione dell’ambiente ci spinga, quasi senza accorgercene, alla sbadataggine: a farci perdere di vista che il Signore ci è molto vicino".

Carissimi: Gesù mi protegga le mie figlie e i miei figli!

Dopo la chiusura dell’Anno della misericordia in tutto il mondo, cominciamo l’Avvento e un nuovo anno liturgico. La Chiesa ci incoraggia ad accelerare il nostro cammino verso il Signore. Una raccomandazione sempre attuale, ma che, in vista del Natale, assume, se possibile, maggior urgenza.

Tutti noi portiamo scolpite nella nostra anima alcune parole che, nelle prossime settimane ...