Papa Francesco al Corpo Diplomatico: costruiamo ponti di dialogo

"Il Vescovo di Roma, il Pontefice, costruisce ponti tra uomini e culture e si chiama Francesco perché ha a cuore la pace e le povertà degli uomini e delle donne del nostro tempo. Le povertà materiali ma anche, oggi soprattutto, la povertà spirituale".