Ordinazione di 31 sacerdoti: diretta sul web

Il sito web dell'Opus Dei trasmetterà in diretta l'ordinazione di 31 sacerdoti, che si terrà nella basilica di Sant'Eugenio a Roma, sabato 29 aprile alle 16.00.

Dall'Opus Dei
Opus Dei - Ordinazione di 31 sacerdoti: diretta sul web

Si può seguire la trasmissione in diretta dell'ordinazione sul sito: http://www.opusdei.org/live o dalla pagina web della Fondazione Beta Films. Anche se la cerimonia sarà celebrata in italiano e in latino, saranno effettuati commenti in spagnolo e in inglese. Aggiornamenti in tempo reale anche sulle pagine Facebook e Twitter italiane dell'Opus Dei.

Il celebrante sarà il cardinal Giuseppe Bertello, presidente del Governatorato dello Stato Città del Vaticano. Il prelato dell'Opus Dei, mons. Fernando Ocáriz, parteciperà alla cerimonia dal presbiterio.
I futuri presbiteri sono (qui è possibile leggere alcune dichiarazioni):

Alejandro Pardo Fernández (Spagna)

Etienne Montero Redondo (Belgio)

Andrés Echevarría Escribens (Perù)

Giovanni Manfrini (Italia)

Erwin See (Filippine)

Álvaro Ruiz Antón (Spagna)

Javier Ruiz Antón (Spagna)

Rafael Peró Baig (Libano)

Salvador Rego Bárcena (Canadà)

Carlos Aníbal Valencia Ospina (Colombia)

Diogo da Cunha e Lorena de Brito (Portogallo)

Francisco José Chapa Sancho (Spagna)

Luigi Vassallo (Italia)

Pablo Rojo Mardones (Spagna)

Martin Mundia Gikonyo (Kenya)

Álvaro René Villamar Rosales (Guatemala)

Álvaro Javier Mira García (Spagna)

Alexander Vaz Serrano (Spagna)

Santiago Callejo Goena (Spagna)

Joseph Frederick Keefe (Stati Uniti)

Daniele Guasconi (Italia)

Francisco Javier Bordonaba Leiva (Spagna)

Phillip Joseph Elias (Australia)

John Paul Watson (Australia)

Rafael Alejandro Quintero Pérez (Venezuela)

António Maria Braga Dias Alves Mendes (Portogallo)

Benjamín Goldenberg Ibáñez (Cile)

Gerard Jiménez Clopés (Spagna)

Dante Parado Estepa Jr. (Filippine)

Adam Andrzej Sołomiewicz (Polonia)

Ricardo Guillermo Bazán Mogollón (Perù)

I candidati hanno ricevuto il diaconato dalle mani di mons. Javier Echevarría, mancato lo scorso 12 dicembre.