Saxum: la costruzione continua!

Saxum
Saxum: la costruzione continua!

Se l’Area Residenziale di Saxum è finalmente completata, per il Saxum Visitor Center invece manca ancora un po’: ecco alcune immagini dell’Area...

I viaggi pastorali del Prelato in luglio e agosto 2017

I viaggi pastorali del Prelato in luglio e agosto 2017

Mons. Fernando Ocáriz visiterà diversi Paesi europei per stare con i fedeli della Prelatura e i loro tanti amici. Ecco il programma di massima del suo viaggio pastorale.

Opus Dei in Svizzera

Opus Dei in Svizzera

Una breve storia dell’Opus Dei in Svizzera

Nell’ottobre del 1956 arrivarono a Zurigo dall’Italia due giovani per aprire il primo centro dell’Opus Dei nel nostro paese

Novembre: Dio e la vita eterna

Le cause di canonizzazione

Le cause di canonizzazione

La sezione dedicata alle cause di canonizzazione. Qui si possono trovare testimonianze, racconti, notizie dalle cause, preghiere e favori ricevuti.

Perchè preghiamo per i defunti?

Perchè preghiamo per i defunti?

Ricordiamo alcuni insegnamenti del Catechismo della Chiesa Cattolica sulla consuetudine di pregare per i famigliari e gli amici defunti.

L'attualità su papa Francesco

ebook scaricabili gratuitamente

Lettere e messaggi del Prelato

Messaggio del Prelato (15 agosto 2017)

Messaggio di mons. Fernando Ocáriz in occasione della festa dell'Assunzione della Vergine Maria.

Come sapete, in queste settimane – passando per Spagna, Portogallo, Francia, e ora Germania, Olanda e Belgio –, ho continue occasioni di incontrarmi con molte persone dell’Opera, con le loro famiglie, e con cooperatori e amici. Nel condividere le loro gioie, le loro pene e, soprattutto, il loro desiderio di portare l’amore di Cristo a tante persone, ricordo quelle parole che a san Josemaría uscivano dal più profondo dell’anima ...

Testo del giorno

“È davvero breve il tempo che abbiamo per amare”

Un figlio di Dio non ha paura della vita e non ha paura della morte, perché il fondamento della sua vita spirituale è il senso della filiazione divina: Dio è mio Padre, egli pensa, ed è l'Autore di ogni bene, è tutta la Bontà. — Ma tu e io, agiamo davvero da figli di Dio? (Forgia, 987)

La fugacità del cammino su questa terra dovrebbe incitare noi cristiani a trarre maggior profitto dal tempo, non certo ad aver paura del Signore, e ancor meno a considerare la morte una tragica fine. Un anno che passa — lo si è detto in mille modi, più o meno poetici —, con la grazia e la misericordia di Dio, è un passo avanti verso il Cielo, nostra Patria definitiva.

Pensando a questa realtà, comprendo molto bene l'esclamazione di san Paolo ai corinzi: Tempus breve est! [1 Cor 7, 29],...